stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ragazza morta a Lipari, gli amici occupano l'ospedale: "Creiamo un terremoto"
LA PROVOCAZIONE

Ragazza morta a Lipari, gli amici occupano l'ospedale: "Creiamo un terremoto"

La morte di Lorenza Famularo, 22 anni, avvenuta nella notte tra sabato  e domenica scorsa nell'ospedale di Lipari dopo forti dolori all'addome ha lasciato molti con l'amaro in bocca. Gli amici della ragazza hanno quindi lanciato una provocazione, occupando l'ospedale in maniera simbolica. Stamane i funerali della ragazza nella chiesa di Santa Croce, in contrada Pianoconte.

«Alessandro e Antonio il fidanzato di Lorenza hanno occupato l’ospedale! Non lasciamoli da soli! Tutti insieme possiamo creare un terremoto mai visto. Lottano anche per noi!», scrivono gli amici sui social. Antonio Marino è il fidanzato, Alessandro La Cava il cognato. Con loro diversi amici.

La procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un'inchiesta per far luce su quanto accaduto. Lorenza sabato si era recata al pronto soccorso per forti dolori in varie parti del corpo, soprattutto all’addome, e le erano stati dati degli antidolorifici. La notte però è morta.

In corso pure una indagine interna disposta dall’Azienda sanitaria provinciale di Messina. Un fascicolo ispettivo è stato aperto anche dal dipartimento Ispezioni e Vigilanza dell’assessorato regionale della Salute, chiedendo una relazione dettagliata sull'assistenza prestata alla paziente dal personale sanitario di Lipari.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X