stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sub sparito nel mare di Messina: recuperato il cadavere
GUARDIA COSTIERA

Sub sparito nel mare di Messina: recuperato il cadavere

È stato recuperato questa mattina nello specchio di mare antistante la zona di Maregrosso, a Messina, il cadavere di un sub che era scomparso durante una battuta di pesca. Antonino Mantineo, 53 anni, si era immerso ieri pomeriggio e da allora non si sono avute sue notizie.

Tre motovedette e un elicottero della Guardia costiera già nella notte avevano perlustrato il mare alla ricerca del sub. Questa mattina l’avvistamento del corpo proprio nella zona di Maregrosso dove l’uomo si era immerso. Il cadavere è stato rivenuto nei pressi di alcuni relitti che si trovano inabissati proprio nei pressi della zona Falcata dove era stata segnalata la scomparsa.

Non è escluso che sia stato colto da un malore improvviso durante l’immersione. L’uomo ieri pomeriggio aveva comunicato ai suoi familiari di andare in mare per una battuta di pesca. Non vedendolo tornare i familiari hanno lanciato l’allarme facendo scattare le ricerche.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X