stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Esodo di Natale, traffico in aumento sullo Stretto di Messina ma scorrevole
VIABILITA'

Esodo di Natale, traffico in aumento sullo Stretto di Messina ma scorrevole

stretto di messina, TRAFFICO, viabilità, Messina, Cronaca
Foto d'archivio

Traffico fluido all’arrivo a Messina nel weekend che precede la settimana di Natale. Da questa mattina le navi traghetto private sbarcano in continuazione auto e passeggeri che sono diretti in Sicilia. Finora, all’arrivo a Messina, non si sono verificate attese eccessive e non si è registrata nessuna criticità.

A Rada San Francesco , dove attraccano e partono i traghetti privati, ci sono in funzione due navi, la più grande della flotta più un’altra nave a ponte unico. Funzionano a pieno ritmo anche le postazioni dove si effettua lo screening di quanti tornano in Sicilia, per i controlli disposti dall’ordinanza regionale. L’area dell’ex Gasometro, nella zona vicina agli imbarchi privati di Caronte&Tourist, è stata allestita per effettuare i tamponi ai passeggeri che devono proseguire il viaggio nell’ambito delle misure per limitare il contagio da Covid. L’attesa non è eccessiva, il servizio è organizzato con diverse postazioni. All’arrivo delle navi c'è un presidio di forze dell’ordine, protezione civile e Corpo forestale.

Le auto dei passeggeri che si sottopongono al test sono instradate in un percorso che arriva nell’area dell’ex Gasometro dove i medici dell’Asp effettuano il tampone rapido con la modalità del drive-in, direttamente in auto.

Situazione tranquilla anche agli arrivi al porto dove approdano le navi delle Ferrovie. I tamponi vengono fatti sia alla stazione marittima dove arrivano le navi di Bluferries, che sulla banchina dove giungono i mezzi veloci di Blu Jet. Per quanto riguarda i treni che arrivano a Reggio Calabria e in Sicilia, tutti viaggiano al 50% dei posti disponibili, ci sono ancora posti liberi, pieni i treni notte. Situazione tranquilla anche al porto di Tremestieri dove in funzione ci sono tre navi e sull'autostrada sia verso Palermo che in direzione Catania.

Anche sulla sponda calabrese dello Stretto il maggior flusso di veicoli non ha causato particolari disagi. Secondo quanto si apprende dalla Polstrada, le attese agli imbarcaderi di Villa San Giovanni sono nella norma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X