stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stromboli, tartaruga Caretta caretta trovata morta dopo aver ingoiato un amo
EOLIE

Stromboli, tartaruga Caretta caretta trovata morta dopo aver ingoiato un amo

eolie, Stromboli, tartaruga, Messina, Cronaca
Foto archivio

Una Caretta caretta è stata trovata morta, a Stromboli, per aver ingoiato un amo. La segnalazione è stata fatta dai carabinieri e dalla Guardia costiera alla biologa Monica Blasi che dirige il Filicudi Wildlife Conservation, il pronto soccorso tartarughe marine.

«La causa di morte di questa giovane Caretta caretta è da attribuirsi all’ingestione di una lenza da pesca (con amo) che addirittura fuoriesce dalla cloaca dell’animale. Ringraziamo la guardia costiera di Lipari e la stazione dei carabinieri di Stromboli per la segnalazione».

Recentemente sono stati numerosi i casi di tartarughe morte perché intrappolate nelle reti da pesca o per aver ingoiato plastica. Ma sono state anche diverse quelle rimaste ferite, perché investite da imbarcazioni, e salvate grazie alle cure del centro di Filicudi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X