stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caronia, nuova perizia sui corpi: "Viviana non è precipitata dal traliccio, è una messinscena"
ESPERTI DI PARTE

Caronia, nuova perizia sui corpi: "Viviana non è precipitata dal traliccio, è una messinscena"

caronia, Gioele Mondello, Viviana Parisi, Messina, Cronaca
Viviana Parisi

Viviana Parisi «non è precipitata dal traliccio dell’alta tensione»: è quanto afferma il team degli esperti di parte nominati dalla famiglia Mondello, che ieri, prima al Papardo e poi al Policlinico di Messina, ha effettuato una nuova ispezione esterna sui cadaveri di Viviana e del piccolo Gioele.

Come riportato in un articolo di Francesca Alascia sul Giornale di Sicilia, la morte della dj torinese, secondo gli esperti è attribuibile sì a lesioni "da precipitazione",  presumibilmente per una caduta, "ma non dal traliccio", ai piedi del quale è stato invece trovato il corpo.

Secondo il criminologo Carmelo Lavorino ed il medico legale Antonio Della Valle: "Nessuna traccia della donna è stata trovata sul pilone". Secondo i due super esperti ci sarebbero "incongruenze tra il luogo individuato dagli inquirenti, dove in posizione prona giaceva il cadavere della donna e l’eventuale precipitazione dal traliccio". Per il criminologo Lavorino: "Si tratta di una messinscena, Viviana dopo la morte, sarebbe stata portata ai piedi del traliccio per attuare un depistaggio. Lo dimostra anche la scarpa destra tolta e gettata in un cespuglio. Riteniamo che sia intervenuta una persona estranea che abbia trasportato la donna già deceduta ed occultato ed avvolto il cadavere del piccolo Gioele, altrimenti i cani molecolari avrebbero dovuto trovarlo prima. Respingiamo la tesi dell’omicidio- suicidio".

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X