stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuova eruzione dell'Etna: nube, cenere e lapilli sull'autostrada e su Taormina
IL VULCANO

Nuova eruzione dell'Etna: nube, cenere e lapilli sull'autostrada e su Taormina

Pioggia di cenere e lapilli sui paesi etnei, ma anche su un tratto dell'autostrada Catania-Messina e su Taormina e il suo distretto turistico. È l'effetto dell'ultimo parossismo del vulcano attivo più alto d'Europa che ha interessato, ancora una volta, il cratere di Sud-Est con fontana di lava, violenti boati e l'emissione di un'alta e intensa nube eruttiva. Materiale piroclastico, compreso delle piccole pietre laviche, è precipitato copioso soprattutto nella fascia nord-est del versante dell'Etna. A Taormina il fenomeno ha incuriosito i turisti che hanno girato video e scattato foto e selfie.

Colata lavica di 1,5 chilometri

In una nota l'Ingv fa sapere che dal monitoraggio tramite gli strumenti tecnici un ulteriore flusso di materiale piroclastico si è originato dal fianco orientale del Cratere di Sud-Est, ed ha percorso circa 1.5 chilometri diretto verso la Valle del Bove.

L'allarme di Coldiretti

E con la nuova eruzione torna l'incubo Etna nelle campagne siciliane con la ripresa delle attività che fa salire a otto mesi il "conto" delle emissioni di cenere che sino ad oggi hanno causato danni alle coltivazioni ai quali si aggiungono i disagi per chi è costretto alla pulizia straordinaria delle canalette di scolo, o alle pulizia delle strade rurali. Lo afferma la Coldiretti sulla fontana di lava ed emissione di cenere vulcanica dal cratere di Sud-Est.

"Un'ulteriore dimostrazione che siamo di fronte a cambiamenti per il vulcano - sottolinea Coldiretti - e che quindi bisogna avviare un nuovo sistema di interventi che salvaguardi anche gli imprenditori agricoli con norme celeri e ad hoc. Si tratta - afferma Coldiretti - di una emergenza continua, una vera e propria calamità quotidiana. Per pulire le strutture e le coltivazioni - conclude la Coldiretti - serve tempo, acqua e quindi l'impiego massiccio di manodopera con costi insostenibili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X