stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due nuove scosse di terremoto alle Eolie, il sisma è stato avvertito dalla popolazione
INGV

Due nuove scosse di terremoto alle Eolie, il sisma è stato avvertito dalla popolazione

Non c'è pace alle Eolie. Due nuove scosse sismiche sono state registrate a distanza di poche ore. L'ultima in ordine di tempo alle 6,41, di magnitudo 2.4, ad una profondità di 7 km. Precedentemente, una più forte, di magnitudo 3.8, era stata registrata alle 23,44 a Quattropani, frazione di Lipari. Lo comunica l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La scossa delle 23,44 è stata avvertita anche dalla popolazione. Il sisma è l'ennesimo registrato sulle isole che da tempo vedono un risveglio anche dell'attività vulcanica.

Soltanto due giorni fa si erano verificate una serie di scosse nell'area del Tirreno meridionale: prima, un terremoto di magnitudo 4.2, a 25 chilometri di Alicudi. Poi, una sequenza di cinque scosse, sempre al largo delle Eolie, tra le 3,57 e le 5,58, di magnitudo compresa tra 2.7 e 3.1 e una profondità tra 11 e 78 chilometri. Intorno alle 6,06, infine, sisma anche nello Stretto, Tra Reggio Calabria e Messina, di magnitudo 2.5, a una profondità di 6 chilometri.

A ciò si aggiunge la preoccupazione per le esalazioni gassose emesse dal cratere di Vulcano, con la "zona rossa" attivava al porto lo scorso 22 novembre e in vigore dalle 23 alle 6, per 30 giorni. Gli abitanti che abitano in quella porzione di territorio sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X