stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barcellona, spacciava cocaina ai domiciliari: i giudici lo spediscono in carcere
POLIZIA

Barcellona, spacciava cocaina ai domiciliari: i giudici lo spediscono in carcere

Finisce in carcere un 35 enne che spacciava cocaina mentre era agli arresti domiciliari. Ad eseguire l’arresto i poliziotti del commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto. L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Corte di Appello di Messina, che contesta all’indagato anche i reati di resistenza a pubblico ufficiale ed evasione. La misura della detenzione domiciliare è stata revocata su richiesta di aggravamento del provvedimento restrittivo dello stesso commissariato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X