stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Concerto Vasco Rossi, maxi-controlli a Messina: agli imbarcaderi sequestrati oltre 10 chili di hashish
L'EVENTO

Concerto Vasco Rossi, maxi-controlli a Messina: agli imbarcaderi sequestrati oltre 10 chili di hashish

concerti, Vasco Rossi, Messina, Cronaca
Il pubblico ha riempito il San Filippo di Messina

La prefettura di Messina ha coordinato l’azione delle forze dell’ordine che ieri e nei giorni precedenti, in vista del concerto di Vasco Rossi nella città dello Stretto, hanno effettuato numerosi controlli agli imbarcaderi privati sequestrando oltre dieci chili di hashish. Controllate 766 persone (due sono state arrestate, 10 denunciate e 25 segnalate al prefetto come assuntori di sostanze stupefacenti). Sono stati controllati anche 331 veicoli e sequestrati alimenti di provenienza non tracciabile posti in vendita senza autorizzazione e vario materiale contraffatto.

L’evento, definito «lo spettacolo più imponente mai organizzato in Sicilia», ha visto la Prefettura di Messina attuare in questi mesi numerose e complesse azioni di coordinamento di vari attori istituzionali, enti e forze di polizia, per consentirne lo svolgimento in termini di sicurezza e garantire flussi di viabilità tali da non bloccare la circolazione.

All’apparato di sicurezza hanno contribuito oltre 320 tra steward ed hostess messi a disposizione dagli organizzatori dell’evento, 2 squadre del vigili del fuoco e oltre 300 appartenenti alle forze dell’ordine. Questi ultimi, in particolare, sono stati impegnati, già a partire dai giorni precedenti. per garantire una bonifica dello stadio con l'ausilio di artificieri antisabotaggio e di una unità cinofila anti-esplosivo.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X