stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il sindaco di Lipari abbassa il volume della movida
ORDINANZA

Il sindaco di Lipari abbassa il volume della movida

Messina, Cronaca

Per la movida alle Eolie il nuovo sindaco di Lipari, Riccardo Gullo punta ad isole più tranquille e meno rumorose. «L’obiettivo - dice - è far divertire per alcune ore, ma tutelare anche la quiete notturna». E così per luglio fino a settembre, già scattata l’ordinanza che nei bar e nei pub per l’intrattenimento musicale dalle 20 all’una, si potranno utilizzare impianti con potenza nei limiti della tollerabilità stabiliti dalle norme vigenti non superiori ai 35-40 wat. Inoltre vietati Karaoke, batteria, grancassa, timpani, piatti e campane.

Nelle spiagge e nei lidi balneari gli intrattenimenti musicali potranno effettuarsi dalle 17 alle 21. Sanzioni per chi non rispetta l’ordinanza con multe da 516 euro a 5 mila 164, se la musica è più forte rispetto al consentito da 1.032 a 10 mila 320 euro. Per i recidivi vi sarà la revoca dell’autorizzazione amministrativa e revoca dell’autorizzazione per attività musicale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X