stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furnari, ferisce la zia e scappa: bloccato col taser e arrestato, ha problemi psichici
CARABINIERI

Furnari, ferisce la zia e scappa: bloccato col taser e arrestato, ha problemi psichici

Un cinquantaduenne con problemi psichici ha ferito la zia con un coltello, intorno alle 9 di ieri mattina, mentre la donna si trovava in un negozio. È accaduto a Furnari, nel Messinese, dove i carabinieri alcune ore dopo hanno arrestato l’uomo che era fuggito dirigendosi verso la campagna.

I militari sono stati costretti a usare il taser per riuscire a immobilizzare l’uomo, poi visitato dai sanitari del 118, prima di essere condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. La vittima, trasportata all’ospedale Fogliani di Milazzo, è stata medicata per lesioni da arma da taglio in più parti del corpo, con amputazione dell’ultima falange di un dito della mano destra. Ne avrà per 30 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X