stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrato un veliero di lusso a Lipari, il proprietario accusato di evasione fiscale
GUARDIA DI FINANZA

Sequestrato un veliero di lusso a Lipari, il proprietario accusato di evasione fiscale

Messina, Cronaca
Il veliero sequestrato

La Guardia di finanza di Milazzo, in sinergia con i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli di Messina, ha sequestrato preventivamente un motoveliero di lusso ormeggiato a Lipari per il quale non erano state assolte le formalità doganali e i diritti di confine. L’indagine condotta dai finanzieri ha consentito di accertare che il proprietario, un italiano, aveva introdotto il bene extra-Ue nel territorio dell’Unione senza adempiere alle dovute formalità, conseguendo un risparmio Iva di oltre 100 mila euro.

L’unità navale, infatti, era stata acquistata in Libano nel 2019 e, dopo una prolungata permanenza in Turchia, era arrivata in Italia con successivo cambio di bandiera e di destinazione, nel tentativo di eludere la normativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X