stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Poliziotto-eroe eoliano salva la vita a un bimbo a Bologna
LA STORIA

Poliziotto-eroe eoliano salva la vita a un bimbo a Bologna

di

Marco Tinello, poliziotto eoliano in servizio a Bologna, salva un bimbo figlio di immigrati con problemi di respirazione causati da un rigurgito.
La madre di Tinello, Valeria D'Albora era di Salina, frazione di Lingua. Il padre Maurizio invece è stato comandante della stazione dei carabinieri di Santa Marina Salina.
Il giovane agente, 23 anni appena, dopo vari tentativi, ha tirato fuori con l'indice la lingua dalla bocca del piccolo, che finalmente ha rigurgitato ed è tornato a respirare. «Se non avesse agito così, il bambino sarebbe morto», hanno dichiarato i sanitari. Il piccolo, che rischiava di soffocare, così è stato salvato da un «poliziotto eroe» siciliano.

 

Foto da notiziarioeolie.it

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X