stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta di strangolare la moglie che vuole lasciarlo, un fermo a Messina
CARABINIERI

Tenta di strangolare la moglie che vuole lasciarlo, un fermo a Messina

Messina, Cronaca
L'ospedale Papardo di Messina

I carabinieri hanno sottoposto a stato di fermo a Messina un cittadino iraniano con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della moglie.
L’uomo avrebbe picchiato la donna tentando anche di strangolarla.
La vittima si è presentata con lividi al volto e al collo alla stazione dei carabinieri di Ganzirri per chiedere aiuto, riferendo di essere stata aggredita dal marito. Subito soccorsa dai militari, la donna è stata poi assistita dai sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportarla presso il pronto soccorso dell’ospedale «Papardo» di Messina, per le cure sanitarie.
Gli immediati accertamenti hanno permesso ai carabinieri di individuare i motivi della lite, verosimilmente riconducibili al rifiuto del marito di accettare la fine della relazione coniugale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X