stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Taormina, al teatro Greco il genio di Battiato e Alice
IL 31 LUGLIO

Taormina, al teatro Greco il genio di Battiato e Alice

concertro, taormina, teatro greco, Franco Battiato, Messina, Cultura
Franco Battiato

TAORMINA. Battiato si è esibito in esclusiva in un concerto toccante all’interno scenografia onirica dell’installazione «I sette palazzi celesti», opera permanente dell’artista tedesco Anselm Kiefer, concepita e presentata per Pirelli HangarBicocca nel 2004. Un momento indimenticabile, quello regalato da Battiato alla platea di Sky Arte HD durante il live accompagnato dall’Ensemble Symphony Orchestra, sulle note di brani iconici come «La Cura», «E ti vengo a cercare» e «La stagione dell’amore», che arriva prima di alcuni appuntamenti dal vivo che lo vedranno sul palco con Alice che culmineranno il 31 luglio al Teatro Greco di Taormina, ore 21.30, primo appuntamento in calendario della decima edizione di Sicilia Musica Estate, organizzata da Musica e Suoni con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Battiato e Alice saranno accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra diretta da Carlo Guaitoli, Ensemble con cui Battiato si è già esibito per un breve tour nel luglio 2015 e che è composto dallo stesso Guaitoli (direzione d’orchestra e pianoforte), Angelo Privitera (tastiere e programmazione), Osvaldo di Dio e Antonello D’Urso (chitarre), Andrea Torresani (basso e programmazione) e Giordano Colombo ( batteria).

Il concerto sarà diviso in parti diverse ma comunicanti tra loro, ci saranno momenti individuali dove ognuno interpreterà il proprio repertorio, e a fianco lo spazio per i duetti, in quella che si prevede come una vera esperienza musicale e teatrale. Verrà a rinnovarsi un’intesa artistica profonda tra due anime affini, nella celebrazione di un legame che è rimasto solido anche quando i rispettivi percorsi non si sono incrociati direttamente. Quello di Battiato per Alice nei primi anni ’80 è stato qualcosa che è andato oltre il mero lavoro di produzione e collaborazione, nel senso che il maestro catanese ha colto e valorizzato in quella fase le corde espressive e compositive della cantautrice di Forlì, che poi ha continuato il proprio percorso artistico raggiungendo sempre nuove tappe musicali.

Alice è reduce da “Weekend”, il suo ultimo album uscito nel 2014 proprio in questi giorni, mentre Battiato sta pubblicando la retrospettiva “Le nostre anime”, a ripercorrere e rileggere da inediti punti di vista quarant’anni di carriera, non solo musicale, con la versione estesa in cofanetto che affianca a canzoni e brani i suoi film e la trasmissione televisiva “Bitte Keine Reklame”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X