stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La comunità dei lituani in Italia si incontra in Sicilia, appuntamento a Itala
IL RADUNO

La comunità dei lituani in Italia si incontra in Sicilia, appuntamento a Itala

Messina, Cultura
L'avvocato Alessandro Palmigiano, console onorario per la Sicilia e l'ambasciatore Mr. Ričardas Šlepavičius

La comunità dei lituani in Italia si incontra in Sicilia, nel piccolo borgo di Itala, in provincia di Messina, dove la delegata della comunità lituana per il sud d’Italia (Calabria e Sicilia), dottoressa Simona Crisafulli, ha organizzato il primo raduno dei lituani che vivono nell'intero territorio nazionale.

Un piccolo-grande raduno - ovviamente nel rispetto delle norme per il contenimento del Covid 19 - per suggellare un rapporto che nel tempo ha già sviluppato scambi culturali, relazioni politiche, partnership economiche e accordi commerciali. Ma anche l'occasione per festeggiare un anniversario importante come i trent'anni dell’indipendenza della Lituania.

L’incontro, co-finanziato dal Ministero degli affari esteri della Repubblica di Lituania, si svolgerà da domani a domenica nel caratteristico paesino medievale, situato lungo la costa jonica della Sicilia, alla presenza dell’ambasciatore della Repubblica lituana in Italia, Mr. Ričardas Šlepavičius, e del console onorario, avvocato Alessandro Palmigiano, che patrocinano l’evento. L'appuntamento sarà anche l'occasione per festeggiare i 30 anni dell'indipendenza della Lituania dopo la caduta dell'Unione Sovietica.

Diversi gli appuntamenti in programma, a partire da domani, con la serata di apertura che prevede un concerto di musica italiana e lituana eseguito da musicisti dei due Paesi:
- Tolvaida Gilyte (da Reggio Calabria)
- Marco Micali
- Francesco Cucinotta
- Karine Amirjan Lucke (dalla Puglia).

Sabato, presso la sede della Pro Loco Giovannello da Itala, ente sostenitore dell’evento assieme al comune di Itala, si apriranno i lavori con un dibattito: l’ambasciatore, Mr. Ričardas Šlepavičius, presenterà i rapporti tra la Lituania e l’Italia; il console onorario, avv. Alessandro Palmigiano, affronterà il tema degli aspetti legali nei rapporti tra la Lituania e la Sicilia.
Collegata via internet dalla Lituania, la rappresentante del ministero del lavoro della Lituania, Inga Balnanosiene, presenterà un quadro del mercato del lavoro in Lituania e delle prospettive di impiego per chi ritorna dall’estero.

Oltre ai rappresentanti istituzionali, i diversi relatori, lituani che da anni vivono e lavorano in Italia, guideranno una riflessione sui lituani che negli anni remoti e quelli più recenti hanno lasciato un’impronta (culturale, musicale, artistica, sociale) nella società italiana.

Fra le relatrici:
Ula Ulijona Zebriunaite, primo violino dell’orchestra Raidue a Torino.
La professoressa dell’Università di Parma, Birute Zindziute Michelini.
La critica e traduttrice, Toma Gudelyte, da Genova.
La fotografa lituana che per anni ha vissuto in Sicilia, Viktorija Rekasiute, da Milano.
La presidente della comunità lituana in Italia, Elze Simonkeviciute Di Meglio, da Roma.
La prima editrice co-fondatrice del portale dei lituani in Italia www.itlietuviai.it, Agne Buckute, da Bologna.
L'appuntamento sarà anche un'occasione per i lituani che vivono in Italia di incontrarsi e scambiare le loro esperienze.

In considerazione dell'attuale emergenza COVID -19, l'evento prevede: una partecipazione ridotta per poter garantire le distanze di sicurezza previste dai decreti nazionali e ordinanze regionali; la possibilità di partecipare a distanza collegandosi online; la registrazione di tutti i partecipanti; l'applicazione di tutte le prescrizioni necessarie per limitare i rischi di diffusione del virus.

A conclusione dei lavori è previsto un momento di incontro con la comunità locale di Itala e la degustazione di prodotti e piatti tipici dei due Paesi. Durante l’evento saranno allestite presso la sede della Pro Loco e del centro di promozione culturale e sociale “Labas Itala” anche delle postazioni artistiche, come il murales realizzato a Itala dall’artista lituana Egle Narbutaite e le installazioni curate dall’artista siciliano Alex Caminiti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X