SINDACATO

Traghettamento veloce a rischio, l’Orsa scende in piazza a Messina

di
Il sit-in davanti alla prefettura è stato organizzato per salvare i 57 posti di lavoro alla Ustica Lines

Per garantire il traghettamento veloce sullo Stretto e per salvare i 57 posti di lavoro alla Ustica Lines il sindacato Orsa torna in piazza. Lo farà domani alle 10 con un sit-in all'ingresso della prefettura. La richiesta arriva anche dal Comitato Pendolari dello Stretto e da rappresentanti della politica cittadina che insieme hanno inviato una nota indirizzata al prefetto Stefano Trotta "perché sia da tramite autorevole verso il ministero dei Trasporti dal quale si attendono ancora oggi i dettagli tecnici con cui nel progetto annunciato settimane or sono dovrebbe essere garantita la continuità territoriale sullo Stretto dal prossimo 1 gennaio 2015".

L’auspicato intervento del ministero dei Trasporti - secondo l'Orsa - che dovrebbe garantire il mantenimento del collegamento marittimo veloce, ex Metromare, tarda ad arrivare e rischia di essere vanificato.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X