stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

I netturbini di Barcellona sono senza stipendio, proclamato lo stato di agitazione

di
netturbini di barcellona, sciopero netturbini, Messina, Economia

Mancato pagamento dello stipendio di novembre e garanzie certe per il futuro. Sono queste le contestazioni che i lavoratori muovono alla Dusty, l'azienda che si occupa della raccolta della spazzatura a Barcellona Pozzo di Gotto e che da ieri deve fare fronte allo stato di agitazione delle maestranze impiegate nel servizio di raccolta e smaltimento rifiuti in città.

Un fatto che sta provocando una raccolta parziale dei rifiuti, con sacchetti dell’immondizia lasciati a macchia di leopardo in diverse zone della città. I novantotto lavoratori Dusty hanno convocato ieri mattina un’assemblea davanti al Palazzo Comunale per chiedere il pagamento della mensilità di novembre.

La decisa presa di posizione da parte dei lavoratori è scattata dopo che la ditta ha confermato il pagamento solo della tredicesima, ma ha comunicato che si attende il versamento delle somme da parte del Comune barcellonese.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X