stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Capo d'Orlando, stabilizzati 135 precari del Comune  
DAL GDS IN EDICOLA

Capo d'Orlando, stabilizzati 135 precari del Comune
 

di

Conclusa la stabilizzazione al Comune di Capo d'Orlando, firmati 135 contratti a tempo indeterminato. Dopo trent'anni l'ente paladino ha messo la parola fine al precariato e 135 lavoratori hanno raggiunto pertanto il traguardo della stabilità del posto di lavoro, firmando, nell'aula consiliare, l'agognato contratto a tempo indeterminato, e immessi nell'organico di ruolo di Palazzo Europa.

«È un giorno di festa- afferma il sindaco Franco Ingrillì- che viviamo con emozione e giusta soddisfazione per aver coronato un percorso lungo e tortuoso. I sorrisi e le lacrime di gioia servono a mettersi alle spalle i momenti difficili. Da oggi inizia una nuova vita per 135 persone e per le loro famiglie che possono guardare al futuro con maggiore serenità».

«Gli scettici non mancano mai - prosegue Ingrillì- c'era chi non credeva che questo giorno sarebbe arrivato, ma con tenacia e determinazione ce l'abbiamo fatta. Questo è un traguardo legittimo e meritato per coloro che rappresentano la spina dorsale della macchina comunale. Adesso dobbiamo pensare anche agli Asu, categoria a torto rimasta indietro nel processo di stabilizzazione».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X