stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Messina, l'Inps vende Villa Faro per un milione e 600 mila euro
L'AGGIUDICAZIONE

Messina, l'Inps vende Villa Faro per un milione e 600 mila euro

L'ex colonia è andata a una società che si occupa di servizi terapeutici e socioriabilitativi in assistenza residenziale
Messina, Economia
Villa Faro, a Messina

L’Inps definisce un’altra importante operazione con la vendita del complesso immobiliare denominato «Villa Faro», a Messina, in comproprietà al 50 per cento con la Gestione Commissariale Fondo buonuscita Poste italiane. L’operazione, che si è conclusa con un’aggiudicazione finale per un milione e 624 mila euro, si inserisce, comunica l’Istituto, nel solco di una strategia di supporto a progetti per fini sociali o di sostegno in zone ad alta densità abitativa e popolari. Il complesso Villa Faro, infatti, è stato ceduto ad una società che svolge prevalentemente attività sociale attraverso servizi terapeutici e socioriabilitativi in assistenza residenziale.

La struttura, che si trova in località Mortelle, sorge all’interno della riserva naturale di Capo Peloro e nasce come colonia estiva per ragazzi, dotata di piscina, campi da tennis e da calcio, larghi spazi verdi, viali alberati, con affaccio sul mare e sui laghi di Ganzirri. «L’auspicio - conclude la nota dell’Inps - è che tale cessione crei valore non solo per l’Istituto, che incamera risorse da utilizzare per l’ottimizzazione logistica delle proprie sedi, ma anche per la società civile, attraverso un’azione di recupero e valorizzazione della struttura, ormai in disuso da quasi un trentennio, in considerazione del suo carattere storico e di interesse culturale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X