stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Recovery, protestano 20 sindaci nel Messinese: "Noi esclusi dal Pnrr"
PONTE NASO

Recovery, protestano 20 sindaci nel Messinese: "Noi esclusi dal Pnrr"

Oltre 20 sindaci della zona tirrenica della provincia di Messina, chiamati a raccolta da Gaetano Nanì primo cittadino di Naso, intendono così lanciare un messaggio al governo

Si sono dati appuntamento stamattina, alle 10, in un luogo simbolo: Ponte Naso sulla strada statale 113, unica via di collegamento tra Messina e Palermo. Oltre 20 sindaci della zona tirrenica della provincia di Messina, chiamati a raccolta da Gaetano Nanì primo cittadino di Naso, intendono così lanciare un messaggio al governo centrale, a quello regionale, al sindaco della città metropolitana e alla deputazione europea, nazionale e regionale.

"Questa parte di Sicilia collocata davanti alle Isole Eolie, ovvero in una delle mete turistiche più ambite d'Italia - dicono -, è stata esclusa dal Pnrr, dal Piano complementare e dal Piano commerciale Rfi".  Le criticità ad oggi irrisolte, a cui i sindaci fanno riferimento, sono molteplici: dalla distanza dagli aeroporti alla precarietà viaria con "strade piene di sconnessioni e buche", dal tracciato ferroviario ancora a binario unico alla mancanza di scuole ad indirizzo turistico e florovivaistico.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X