stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Trump e la sua politica estera: uno dei suoi primi banchi di prova sarà il G7 di Taormina
USA 2016

Trump e la sua politica estera: uno dei suoi primi banchi di prova sarà il G7 di Taormina

TAORMINA. Uno dei primi eventi di portata mondiale in campo estero a cui parteciperà il neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarà proprio in Sicilia, a maggio, in occasione del G7 che sarà organizzato a Taormina. Un evento importante per tutta l'Isola, e che adesso sarà ancora più atteso, vista la sorpresa che l'elezione di Trump ha suscitato in tutto il mondo, ovviamente anche in Italia.

La splendida città messinese intanto si sta preparando per l'occasione. Dopo la presentazione del logo, fatta dal premier Matteo Renzi durante la sua ultima visita in Sicilia, la macchina organizzativa si è già messa in moto nella sua imponenza. A parte le misure di sicurezza che saranno curate nei minimi dettagli, già si parla di alberghi sold out per quelle date (26 e 27 maggio) e dei residenti che si chiedono di come sarà la vivibilità della città e di tutta la zona.

Emerge qualche preoccupazione ma fino ad ora la situazione sembra sotto controllo, anche perchè poco o nulla si conosce ancora del programma dell'evento. Gli investimenti per Taormina dovrebbero ammontare a circa 45 milioni di euro (di cui 15 per le infrastrutture) proprio in occasione del G7.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X