stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, via libera alla stabilizzazione di 300 precari
COMUNE

Messina, via libera alla stabilizzazione di 300 precari

di
Divieto di assunzione invece per 32 vigili urbani

MESSINA. Saranno stabilizzati i quasi 300 precari del Comune ma non ci sarà spazio nella pianta organica per i 32 vigili urbani vincitori del concorso a tempo determinato. L'amministrazione ha reso ufficiale la valutazione positiva della commissione ministeriale chiamata a esprimersi sui contrattisti di Palazzo Zanca. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco, Renato Accorinti, dagli assessori, al Personale, Nino Mantineo, alla Polizia municipale, Gaetano Cacciola, alle Politiche finanziarie, Guido Signorino. Amarezza invece per il divieto di assunzione di 32 vigili a tempo determinato; ne arriveranno comunque 40 a tempo indeterminato a potenziare la Polizia municipale. Lo scorso mercoledì, al ministero dell'Interno, la Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali ha approvato il Piano del fabbisogno di personale. In attesa di conoscere i dettagli dell' approvazione e di eventuali prescrizioni il sindaco dice: "Si tratta di un altro tassello importantissimo che si aggiunge e si innesta nel virtuoso percorso di risanamento finanziario e di potenziamento organizzativo della città che l'amministrazione sta portando avanti fin dal suo insediamento; percorso che sta facendo uscire il Comune dalla situazione drammatica nella quale lo abbiamo trovato.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X