stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Betaland tenta l'aggancio alla corazzata Milano
BASKET A1

La Betaland tenta l'aggancio alla corazzata Milano

di

CAPO D'ORLANDO. Serviranno ancora più energia, cuore, entusiasmo e orgoglio a una Betaland che ha perso il servizio strappato a Milano ma, contando sul sostegno e il tifo dei 3 mila e 500 del «PalaFantozzi» conta di allungare a gara 5, in programma lunedì sera al «Forum», la serie più incerta dei quarti di finale dei play-off scudetto.

L’EA7, che ha riconquistato il vantaggio del fattore campo, è in vantaggio 2-1 e può chiudere la serie già stasera, ancora a Capo d’Orlando con palla a due alle 20.30 (arbitri Seghetti, Martolini e Bartoli). Ad aspettare la vincente di EA7-Betaland c’è già Trento che ha sbancato Sassari 75-69 chiudendo con un secco 3-0.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X