IL MONDIALE

Motocross, doppietta di Gajser in Russia: ora Cairoli deve inseguire

Gp Russia, Motocross, Tony Cairoli, Messina, Sport
Tony Cairoli

Ancora una doppietta di Tim Gajser nel Gp di Russia di motocross, ottava prova del Mondiale disputata sul circuito di Orlyonok, mentre Tony Cairoli deve accontentarsi del 12esimo e del quarto posto nelle due manche e adesso insegue in classifica generale. Lo sloveno incamera nuovamente cinquanta punti come già in precedenza gli era successo in Francia e Portogallo negli ultimi due Gp, l’italiano solo 27 e ora la classifica mondiale vede Gajser avanti di 13 punti sull'italiano: 351 per Gajser, 338 per Cairoli.

Dietro di loro sempre più staccato il francese Paulin con 231 punti. Si tratta del sesto centro consecutivo, l’ottavo nelle ultime cinque gare per Gajser. In gara 1, lo sloveno vince con il tempo di 34'40"798 e Cairoli si piazza 12° (con ritardo di 49"784) con la conseguenza che Gajser lo scavalca in classifica generale. Diverse cadute hanno caratterizzato la manche, il pilota messinese è stato bravo a risalire dalla 25esima posizione dalla quale era partito dopo le qualifiche di ieri a causa del mal di schiena conseguenza della caduta nella manche di qualifica.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X