stampa
Dimensione testo
NUOTO

Traversata dello Stretto, trionfa un carabiniere: "Dedico la vittoria a Cerciello"

Il Carabiniere Pasquale Sanzullo ha vinto la 55^ edizione della Traversata dello Stretto di Messina e ha voluto dedicare il successo al al vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso qualche giorno fa a Roma. La gara internazionale di nuoto di fondo, che ha una distanza complessiva di circa 6,2 km, è andata in scena nello Stretto di Messina, con partenza da Capo Peloro-Torre Faro di Messina e arrivo sul lungomare di Villa San Giovanni.

Per la prima volta in assoluto, con un tempo di 56'53"31, ha trionfato il campano Pasquale Sanzullo, del Gruppo sportivo Carabinieri di Roma, fratello di Mario (Fiamme Oro), medaglia d’argento ai Campionati mondiali di nuoto del 2017 nella 5 km

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X