stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Assunta e la promessa d'amore, Elena e i nipoti come figli: Lipari dice addio a due centenarie

Assunta e la promessa d'amore, Elena e i nipoti come figli: Lipari dice addio a due centenarie

Lipari piange la scomparsa di due nonnine. Sono decedute, infatti, le centenarie dell'isola: Assunta Tesoriero, di 105 anni, ed Elena Natoli, di 101. Entrambe vivevano nella frazione di Canneto.

Assunta, vedova Restuccia, avrebbe spento 106 candeline il prossimo 2 giugno. Figlia di Gaetano e Giulio Cincotta, era nata a Stromboli ma poi era emigrata in ancora tenera età a Melbourne. E proprio in Australia, sposò Rosario Restuccia, che come lei aveva lasciato le Eolie.

Nel 2o01 Assunta Tesoriero tornò in Sicilia, trasferendosi a Canneto, per mantenere una promessa d'amore fatta al marito che era deceduto. L'uomo, infatti, aveva espresso il desiderio di essere seppellito nella sua terra d'origine, dunque la moglie esaudì quel desiderio e decise di restare a Lipari, accanto al suo sposo.

Le Eolie dicono addio anche a Elena Natoli, vedova Perna, che a ottobre aveva compiuto 101 anni. Di lei si ricorda la grande vivacità, indipendenza e le abilità culinarie. Una lunga e intensa vita la sua, dedicata anche ai suoi quattro nipoti cresciuti al suo fianco come figli per la prematura scomparsa della sorella. Quando compì 100 anni a Canneto fu organizzata per lei una grande festa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X