stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura La lunga estate del Parco Naxos Taormina: dalle mostre alle visite serali, gli eventi in programma

La lunga estate del Parco Naxos Taormina: dalle mostre alle visite serali, gli eventi in programma

Mostre d’arte contemporanea, scavi archeologici e cantieri di recupero al Castello Schisò, gli imponenti lavori di manutenzione a Isola Bella. E ancora le visite serali a Taormina, progetti inediti con il Comune di Naxos (sessioni di yoga nel verde dell’area archeologica) e il conservatorio di Messina, il premio Comunicare l’Antico.

Tanti gli appuntamenti al parco Naxos Taormina. Obiettivo: arricchire l’offerta culturale e di svago per i tanti visitatori attesi.

Al teatro Antico di Taormina si potrà visitare la mostra “Il colore come materia” dedicata allo scultore Pietro Consagra in occasione del centenario della nascita. Esposte 12 sculture che popolano il complesso monumentale. La rassegna resterà aperta fino al 30 ottobre.

Ma non finisce qui. In programma visite serali. A palazzo Ciampoli, da luglio e fino a novembre 2021, la mostra “Il più ibrido dei continenti. Attraverso le Cento Sicilie”. Tutti i giorni, dalle 9 alle 19, ingresso libero.

In corso gli scavi archeologici al Castello Schisò di Naxos.

A fine estate, torna il premio Comunicare l’Antico. Spazio anche alla storica rassegna internazionale di Archeologia Subacquea di Giardini Naxos.

A Isola Bella invece proseguono a ritmo serrato i lavori di manutenzione straordinaria. Nuovi ambienti dunque a villa Bosurgi, già sede del museo di Isola Bella.

Al nuovo museo archeologico di Francavilla di Sicilia sono in arrivo invece i supporti tecnologici – tavoli gioco touchscreen – all’interno di Palazzo Cagnone aperti agli studenti.. Il museo resta aperto dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18. Ingresso libero.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X