stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cocaina per 3 milioni di euro sequestrata agli imbarcaderi di Messina

Cocaina per 3 milioni di euro sequestrata agli imbarcaderi di Messina

Venti chili di cocaina purissima, del valore al dettaglio di quasi 3 milioni di euro, sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Messina agli imbarcaderi dei traghetti che collegano la città siciliana con la Calabria. La droga era nascosta in un fuoristrada di grossa cilindrata, individuato nel corso dei controlli effettuati sugli automezzi che sbarcano dai traghetti provenienti da Villa San Giovanni.

Decisivo il fiuto dei cani antidroga Dia e Ghimly. I due pastori tedeschi, dopo una prima ricognizione esterna, hanno segnalato la presenza di sostanza stupefacente. Dopo accurati controlli, sono stati trovati, nel doppiofondo creato nel vano portabagagli, 18 panetti di cocaina purissima che avrebbero potuto fruttare, alla vendita al dettaglio, oltre 2,7 milioni di euro.

Il corriere della droga, 50enne di origine lucane, ma residente nell’Alessandrino, è stato arrestato in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti e successivamente sottoposto a custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X