stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Estorsioni ai dipendenti, 4 imprenditori arrestati a Santa Teresa di Riva

Estorsioni ai dipendenti, 4 imprenditori arrestati a Santa Teresa di Riva

La Guardia di finanza ha arrestato a Santa Teresa di Riva (Me) Carmelo Saglimbeni 74 anni, Domenico Saglimbene 70 anni, Provvidenza Saglimbeni 49 anni e Carmen Saglimbeni 43 anni, figlie di Carmelo, accusati di associazione a delinquere finalizzata all’estorsione e all’autoriciclaggio. La famiglia di imprenditori è titolare della Top Market (affiliata Decò) . Ad incastrarli, secondo gli investigatori, sono i pizzini trovati nella contabilità, nei quali sono appuntati nomi e cifre che fanno pensare che i titolari si facessero restituire dai lavoratori parte della busta paga. Facendo leva sullo stato di bisogno dei dipendenti, li vessavano con lavoro extra orario e nei giorni di riposo.

Proprio i «pizzini» hanno fatto scattare le intercettazioni telefoniche che hanno rivelato come «minacce e soprusi - scrivono gli inquirenti - erano diventati un vero e proprio modus operandi: chi non voleva starci veniva licenziato o non assunto. Le indagini hanno accertato che gli indagati reinvestivano i proventi illeciti, pari a circa 200 mila euro (oggi sottoposti a sequestro), nell’acquisto di terreni.

Le indagini, sviluppate dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Taormina, si sono avvalse delle dichiarazioni dei lavoratori obbligati ogni mese alla restituzione in contanti di una quota dello stipendio. Violata anche la normativa relativa all’orario di lavoro e ai riposi spettanti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X