stampa
Dimensione testo

Pignatone, a Taobuk le riflessioni dell'ex procuratore: "Il mio desiderio è non dover più parlare di mafia"

Giuseppe Pignatone a Taobuk in corso a Taormina. Il capo della Procura di Roma ha fatto alcune riflessioni sulla mafia e sulla nuova criminalità.

"Dopo 45 anni di attività in magistratura, - ha detto - il mio desiderio sarebbe quello di non dover più parlare di mafia. Chissà se riuscirò a realizzare questo  mio desiderio".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X