stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Isole minori, il sindaco di Lipari: "Le Eolie sono stremate, siano Covid-free"

Isole minori, il sindaco di Lipari: "Le Eolie sono stremate, siano Covid-free"

«La richiesta di una vaccinazione diffusa ha una valenza innanzitutto sanitaria, consente di mettere i miei concittadini nelle condizioni di parità, in caso grave pericolo per la loro salute, con tutti gli altri cittadini che vivono in qualsiasi posto di Italia, non è una richiesta di un favoritismo economico». Mette al primo punto la questione sanitaria, Marco Giorgianni, sindaco di Lipari, dichiarandosi deluso dopo che è stato specificato che non ci saranno eccezioni nella campagna vaccinale per le isole minori per renderle Covid free.

In questi giorni il Comune ha avviato delle pre-adesioni al vaccino per fornire all’Asp di Messina dati precisi sulla distribuzione della popolazione di un territorio particolare - è l’unico Comune con sei isole - per una campagna mirata isola per isola, il sindaco sottolinea che è solo un supporto perchè «la campagna vaccinale è dell’Asp». Ieri nelle prime due ore di apertura sono state raccolte 500 adesioni. A preoccuparlo la mancanza di ospedali Covid nelle Eolie, ma anche la nuova stagione turistica: «La vaccinazione ci metterebbe alla pari con i nostri competitori». Così ha deciso di scrivere alle autorità competenti per far sentire la voce degli abitanti delle Isole Eolie.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X