stampa
Dimensione testo

Gol da record nel Messinese: segna dopo 5 secondi

ROCCA DI CAPRILEONE. «Pioggia» di reti al Nuovo Comunale dove la lepre del girone B maltratta un Città di Sant’Agata che fatica a trovare continuità e punti salvezza anche se chiederne al Rocca è quasi un’offesa di questi tempi, alla luce dei 16 successi su 19 gare giocate, Coppa Italia compresa.

Se poi il baby Lucarelli scarica dopo 5’’ in gol il tocco del fischio d’inizio di Cannavò con rete da guinness (battuto il precedente primato dei dilettanti stabilito da Renzo Zingales con meno di 10’’ 10 anni fa con la Torrenovese a Brolo contro la Tiger, lontanissimi i 3’’ di un arabo), allora non c’è storia con la capolista.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X