stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Il siciliano Luca Lombardo è il nuovo campione del mondo di boxe tailandese

Il siciliano Luca Lombardo è il nuovo campione del mondo di boxe tailandese

Il siciliano Luca Lombardo è il nuovo campione del mondo di Muay Thai (boxe tailandese) di una delle organizzazioni più prestigiose nel panorama internazionale. Inoltre, il thai boxer classe '93, ha raggiunto un altro traguardo molto importante, essendo stato eletto come il miglior fighter dell'anno dall'associazione italiana “Thai Cultura in Italia”.

Lombardo, che vive tra la Thailandia, per gli impegni sportivi, e Francavilla di Sicilia ha mostrato ancora una volta le sue capacità in questa disciplina. L'ultimo titolo conquistato dal combattente siciliano, nella categoria dei 75 Kg, è il titolo del mondo A.F.S.O., acronimo di World All Fight System Organization, una delle cinture più importanti al mondo per l'appunto.

La cintura è stata conquistata con una vittoria ai punti a favore siciliano, il quale ha combattuto contro il marocchino Argoub Chercki, il 7 agosto 2021. Il match si è svolto a Catania durante l'evento “Naxos Fight Explosion VI”, organizzato da Matteo Sciacca e Caterina Russo. Dunque, non solo Luca Lombardo è il nuovo campione del mondo di Muay Thai ma in aggiunta è stato incoronato nella sua Isola: “Non c'è nulla di più emozionante nel combattere e vincere un titolo nella mia terra – afferma il fighter siciliano -. Ho combattuto contro un avversario di livello, anche lui aveva tanta voglia di conquistare questa cintura importante, nonostante tutto però in 5 round sono riuscito ad atterrarlo più volte, portandolo a due conteggi. Tuttavia, il match alla fine si è concluso ai punti per decisione unanime a mio favore”.

Questo non è il primo titolo conquistato da Luca Lombardo, in quanto il combattente siciliano, che vanta un record di 39 vittorie, 9 sconfitte e 2 pareggi, ha vinto altri titoli prestigiosi quali: il “The Global Fight” del Max Muay Thai e altri campionati in Cina e in Giappone. Altri dettagli degni di nota sono i tanti incontri vinti contro avversari thailandesi – si ricorda che la Thailandia rappresenta la patria di questo sport da combattimento – e il match combattuto contro Capitan Petchyndee, campione di categoria di ONE Championship.

A proposito di ONE, è questo il prossimo obiettivo del thai boxer di Francavilla di Sicilia, come spiega Lombardo stesso parlando del suo futuro: “Non è facile fare progetti futuri con l'emergenza che stiamo vivendo, ma sicuramente non smetterò di combattere e continuerò con il mio maestro Matteo Sciacca a raggiungere nuovi traguardi e nuovi titoli. Adesso punto ad arrivare a combattere nella promotion più grande al mondo, la ONE Championship. Infine, voglio ringraziare la mia famiglia, tutte le persone che mi seguono e il mio team Pitbull Gym assieme al mio maestro Matteo Sciacca” conclude Luca Lombardo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X