stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendi di Caronia, padre e figlio a giudizio
TRIBUNALE

Incendi di Caronia, padre e figlio a giudizio

di

MESSINA. Prenderà il via il 18 gennaio, al Tribunale di Patti, il processo nei confronti di Nino e Giuseppe Pezzino, padre e figlio, accusati di aver appiccato numerosi incendi tra il luglio ed il settembre dello scorso anno a Canneto di Caronia. I due sono stati rinviati a giudizio ieri, a conclusione dell’udienza preliminare, dal giudice Eugenio Aliquò che ha accolto la richiesta avanzata dal sostituto procuratore Alessandro Lia.

Sarà dunque nel corso del processo che saranno discussi i reati contestati che vanno da incendio, a danneggiamento seguito da incendio, concorso in truffa aggravata e procurato allarme sociale. Lo scorso marzo, l’attività investigativa aveva portato all’arresto di Giuseppe Pezzino finito ai domiciliari ed alla emissione di un avviso di garanzia al padre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X