stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caos rifiuti alle Eolie, a rilento la raccolta e diportisti nel mirino
IL CASO

Caos rifiuti alle Eolie, a rilento la raccolta e diportisti nel mirino

di
Disagi nel pieno della stagione turistica

LIPARI. La discarica dei rifiuti situata nel Catanese rischia di causare una vera e propria emergenza con i rifiuti nel vivo della stagione turistica con le sette isole super piene di vacanzieri (+ 30% rispetto alla scorsa estate). Il problema è la lontananza. Prima era situata a Mazzarrà S.Andrea, e si riusciva a smaltire in tempo utile la spazzatura, ma dopo la chiusura i camion della ditta EolieMultiservizi, sono costretti ad effettuare viaggi molto più lunghi ed ovviamente più costosi per il Comune e per la stessa ditta.

Le conseguenze sono che nel centro di smistamento di Canneto Dentro, i contenitori sono stracarichi di rifiuti, ovviamente per l'eccezionale presenza di turisti e di conseguenza si ritarda a svuotare i cassonetti soprattutto quelli della differenziata. E con l'invasione di turisti la situazione, visto l'andazzo, è destinata purtroppo a peggiorare. A complicare le cose anche il «tutto esaurito di mezzi» nel porto di Milazzo. Per la presenza di navi, il traghetto che trasporta la spazzatura spesso è costretto a fare la fila in rada. E i ritardi si accavallano. A questo si aggiunga che i diportisti non pagano il ticket d’ingresso nelle isole di un euro e cinquanta centesimi e non praticano la differenziata: ogni sera al rientro, nelle isole depositano decine e decine di sacchi neri pieni di spazzatura nei cassonetti. Ieri mattina è accaduto l’incredibile a Marina Lunga. Alle 5,30 il camion dei rifiuti ha ripulito i cassonetti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X