stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capodoglio in difficoltà alle Eolie, il buio rende difficili i soccorsi
ANIMALI

Capodoglio in difficoltà alle Eolie, il buio rende difficili i soccorsi

di

LIPARI. Paura alle isole Eolie per un capodoglio in difficoltà. La bestiola è rimasta in superficie e non riusciva ad immergersi. “Sta ancora a galla e quando lo abbiamo visto era quasi buio e, purtroppo, abbiamo potuto fare ben poco - racconta Antonio Celona del Centro Delphis -. Il cetaceo è stato segnalato dalla Guardia Costiera.  È molto grande. Infatti è lungo circa 15 metri. All’esterno non mostra ferite, ma occorre capire nelle prossime ore, se riusciamo a ritrovarlo, cosa abbia. Dalle riprese siamo riusciti a vedere ben poco, vista la scarsità di luce”.

Il Capodoglio è stato avvistato a otto miglia di distanza dalla costa di Salina. All’alba, gli esperti del Centro Delphis sono usciti nuovamente in mare alla ricerca del cetaceo: “Cercheremo di trovare l’animale calcolando la corrente del mare, che potrebbe spostarlo”. Il capodoglio potrebbe essere un grosso pericolo per le imbarcazioni, ma anche le imbarcazioni stesse sono una minaccia per l’incolumità del cetaceo.  L’animale, inoltre, aveva la bocca aperta, come se avesse qualcosa in gola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X