stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'allarme di Sicilia Verde: a Milazzo aria irrespirabile
AMBIENTE

L'allarme di Sicilia Verde: a Milazzo aria irrespirabile

«La settimana prossima - prosegue la nota - depositeremo alla procura di Barcellona Pozzo di Gotto l'ennesima denuncia sulle continue 'emissioni fuggitivè di idrocarburi. Metteremo a conoscenza delle nostre denunce anche il comune di Milazzo».

MILAZZO. «È da diversi giorni che a Milazzo non si respira aria ma gas della Raffineria, una situazione ormai diventata insostenibile, impianti che fanno acqua da tutte le parti e che mettono in allarme i cittadini, soprattutto per la salute dei bambini. In questi giorni ho dovuto chiamare più volte la Capitaneria di porto e le forze dell'ordine invitandoli a fare intervenire l'Arpa di Messina. Non si capisce come sia possibile che il sindaco, massima autorità sanitaria, non prenda provvedimenti». Lo dice in una nota il movimento Sicilia Verde.

«La settimana prossima - prosegue la nota - depositeremo alla procura di Barcellona Pozzo di Gotto l'ennesima denuncia sulle continue 'emissioni fuggitivè di idrocarburi. Metteremo a conoscenza delle nostre denunce anche il comune di Milazzo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X