stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sanità, "tagli" sui pronto soccorso di Mistretta e Barcellona
LA RETE OSPEDALIERA

Sanità, "tagli" sui pronto soccorso di Mistretta e Barcellona

di

BARCELLONA. Le indiscrezioni sulla nuova rimodulazione della rete ospedaliera della provincia di Messina, diffusa dall' assessore alla Salute Baldo Gucciardi ha innescato la dura reazione delle deputazione nazionale e regionale messinese. Secondo quando previsto infatti si prevede la riduzione dei Pronto Soccorso in provincia di Messina, con la soppressione di quelli di Barcellona e Mistretta, che verrebbero accorpati a quelli di Milazzo e di Sant' Agata Militello.

«Con stupore - afferma il deputato regionale Ber nadette Grasso - si evince la chiusura del Pronto Soccorso di Mistretta e di Barcellona Pozzo di Gotto. Nell' attesa dell' acquisizione formale da parte dell' Assessore della documentazione relativa alla rete ivi compresa quella delle unità operative e dei servizi presso gli stabilimenti ospedalieri, si notano già delle evidenti discrasie tra quanto riportato nel DM 70 e quanto previsto nella nuova rete emanata dall' Assessorato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X