stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Futuro incerto per 500 lavoratori di Messinambiente
RIFIUTI

Futuro incerto per 500 lavoratori di Messinambiente

di

MESSINA. Si complica il passaggio dei cinquecento lavoratori di Messinambiente, alla nuova società, la "Messina servizi bene comune" per la raccolta dei rifiuti in città. Il muro opposto dalle tre organizzazioni sindacali Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel, nei confronti dell’amministrazione comunale, rea di non rispettare a pieno i diritti dei lavoratori ai quali è stato chiesto di non firmare i contratti, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, rischia di far traballare tutto

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X