A TREMESTIERI

Nascondeva l'hashish tra la frutta, fermato a Messina un corriere con 15 chili di droga

di

Voleva eludere i controlli nascondendo la sostanza stupefacente tra la frutta che stava trasportando con il suo tir ma è stato fermato ad un posto di blocco e arrestato.

La guardia di finanza di Messina, nel corso di posti di blocco presso l’approdo delle navi di Tremestieri, hanno fermato un autoarticolato e con l'ausilio del cane antidroga Sara è stato scoperto un carico di oltre 15 chilogrammi di hashish all’interno dell’abitacolo di un autoarticolato.

La sostanza stupefacente era nascosta in un vano della motrice di un tir di grosse dimensioni, occultato in un sacco di plastica, nel tentativo di sfuggire ad un eventuale controllo dei cani antidroga.

Il corriere della droga, B.S., un uomo italiano originario della provincia di Ragusa, è stato arrestato in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti e successivamente condotto presso il carcere di Messina “Gazzi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X