stampa
Dimensione testo
DI NUOVO PROTESTA

Forestali, i sindacati si mobilitano anche a Messina: "Subito la riforma"

di
forestali, regione sicilia, Nello Musumeci, Messina, Cronaca
Nello Musumeci

È di nuovo protesta tra i forestali. Gli addetti intendono suonare la sveglia al Governo Regionale con una serie di iniziative che vedrà protagonista anche Messina.

È l'effetto della giornata di mobilitazione indetta per domani da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil per sollecitare il Governo Musumeci ad aprire un tavolo di trattativa che porti alla riforma del settore forestale prendendo in considerazione le proposte avanzate dai sindacati e legate alla tutela dell'ambiente, alla salvaguardia del territorio e del paesaggio, alla lotta al dissesto. Tutti temi che secondo i segretari provinciali Sabina Barresi, Nuccio Massimino e Nino Marino, devono essere al centro delle politiche delle Amministrazioni.

In provincia di Messina sono state previste assemblee pubbliche in 35 comuni, tutte fissate alle 10 ed una nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca con inizio alle 16 per esporre le motivazioni della mobilitazione. Il settore forestale, infatti, ha subito una forte contrazione perdendo in dieci anni circa 15mila lavoratori per la riduzione della spesa da parte della Regione dai 400 milioni del 2011 ai 250 previsti nel 2019.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X