stampa
Dimensione testo
MESSINA

Muore tre ore dopo le dimissioni dall'ospedale di Patti, aperta un'inchiesta

di

Una sessantaduenne della provincia messinese è deceduta a distanza di poche ore dalle dimissioni dall'ospedale di Patti, la procura apre un'inchiesta.

La vicenda risalirebbe allo scorso 15 aprile, quando N. R. L., 62 anni, residente a Rocca di Capri Leone, insieme al marito, è morta nella sua abitazione nel primo pomeriggio, dopo avere accusato un malore, a distanza di poche ore dalle sue dimissioni dall'ospedale «Barone Romeo» di Patti, nel quale era stata ricoverata per quattro giorni, nel reparto di Terapia Intensiva.

I parenti della defunta, il marito ed il figlio, con l'assistenza di due avvocati orlandini, hanno deciso di presentare un esposto ai carabinieri della locale stazione e di andare fino in fondo alla questione, per accertare se la morte della congiunta sia frutto di una mera ed inevitabile casualità o sia invece da imputare ad eventuali responsabilità mediche.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X