stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Messina, non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex: 38enne ai domiciliari

di

Un uomo di 38 anni è stato arrestato dalla polizia di Stato di Messina per violazione di domicilio e atti persecutori nei confronti della ex compagna.

L’uomo, il quale è stato per qualche mese legato alla donna da una relazione sentimentale, non avrebbe mai accettato l’interruzione del legame. Da quel momento il 38enne ha cominciato a perseguitare l'ex compagna e i suoi familiari.

L'uomo mandava messaggi e le telefonava fino a quando alcuni giorni fa ha compiuto irruzioni in casa. L’ultima, il 23 aprile scorso, quando, la donna ha contattato la Polizia che ha informato l’Autorità Giudiziaria la quale ha disposto, in attesa di giudizio per direttissima, la sottoposizione del soggetto agli arresti domiciliari.

La misura è stata eseguita, lo scorso 23 aprile, dopo l’ennesimo intervento da parte della Polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X