stampa
Dimensione testo
POLIZIA MUNICIPALE

Commercio abusivo, 3 blitz a Messina: sequestrati frutta e pesce

di

Tre blitz in poche ore, messi a segno dalla polizia municipale di Messina contro la piaga del commercio abusivo. Gli uomini del Reparto tutela del territorio sono intervenuti  in tre diverse zone della città, sequestrando svariati quantità di merce tra frutta, verdure e pesce venduti per le strade senza rispettare alcuna normativa.

Il servizio di controllo e repressione contro gli abusivi ha riguardato un ambulante nel villaggio di Ganzirri e altri due che esercitavano la vendita lungo le strade cittadine di via Palermo e via Salandra incrocio viale La Farina.

"Una lotta senza frontiere alla vendita abisiva", ha dichiarato il sindaco Cateno De Luca al termine dell'operazione.  Appena qualche giorno fa era balzato agli onori della cronaca, il comportamento di un ambulante che per vendetta, dopo aver subito la multa e il sequestro della merce, ha scaraventato impetuosamente  le cassette di frutta a terrà, per evitare che venissero devolute in beneficenza. Il video diffuso dal sindaco ha fatto il giro suo social.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X