stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Messina, rapinò una donna facendola cadere a terra: arrestato un egiziano

di
polizia, rapina, Messina, Cronaca
Indumenti utilizzati durante la rapina

Un egiziano, di 22 anni, è stato fermato dai poliziotti delle Volanti della Questura di Messina con l'accusa di aver rapinato una messinese lo scorso 17 ottobre.

La donna stava aprendo il portone di un immobile in via Parini, quando è stata avvicinata da un uomo che le ha rubato la borsa, facendola cadere a terra e trascinandola per alcuni metri sul marciapiede, ed è fuggito. Dalla visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza si è risaliti all'uomo che ieri è stato riconosciuto camminare a Piazza Cairoli intorno a mezzogiorno.

Il giovane è stato avvicinato all’interno di un money transfer da agenti in borghese che, certi della sua identità, lo hanno bloccato e arrestato. In strada, ad attenderlo, gli altri poliziotti in divisa e una Volante pronta a trasferirlo presso la caserma Calipari.

Il presunto rapinatore indossava un paio di scarponcini da trekking come quelli durante la rapina mentre gli altri indumenti immortalati dal sistema di video sorveglianza sono stati trovati e sequestrati nell’appartamento in cui il giovane era stato ospitato in attesa di trasferirsi altrove, come dallo stesso spontaneamente ammesso.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, considerati i gravi indizi di colpevolezza e il concreto pericolo di fuga, il ventiduenne è stato trasferito presso la locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X