stampa
Dimensione testo
LA TRAGEDIA

Incidente a Capo d'Orlando, muore dopo 5 giorni l'83enne investito da un furgone

Dopo 5 giorni di coma è morto Umberto Marinelli, l'83enne investito sulle strisce pedonali da un furgone la notte della festa patronale di Capo d’Orlando. L'uomo era ricoverato all'ospedale “Villa Sofia” di Palermo e ieri pomeriggio il decesso.

Le ferite riportate nell’impatto con il furgone che lo ha investito erano subito apparse molto gravi. Era stato trasportato d’urgenza con un’autoambulanza all'ospedale di Sant’Agata di Militello per poi essere trasferito con l’elisoccorso a Palermo.

Ad investirlo era stato un ambulante senegalese di 52 anni, N.C. residente da tempo a Capo d’Orlando con regolare permesso di soggiorno. Stava rientrando a casa con il suo furgone dopo aver esposto in vendita la merce nel mercato in occasione della festa della patrona Maria Santissima di Capo d’Orlando.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X