stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ponte Naso, ritrovato in spiaggia il cadavere di una donna: disposta l'autopsia
CARABINIERI SUL POSTO

Ponte Naso, ritrovato in spiaggia il cadavere di una donna: disposta l'autopsia

di

È deceduta in circostanze da chiarire la 44enne di Raccuja, Giovanna Martella, che era solita fare attività fisica sul posto, sul litorale di Ponte Naso. Era arrivata a bordo di una Peugeot 208 grigia, ritrovata nelle vicinanze dagli inquirenti. Non si conoscono ancora i dettagli, ma sembrerebbe che la donna possa essere stata colta da un malore.

Martella abitava a Fosso Chiodo, una contrada di Raccuja. Era sola e non aveva famiglia, recentemente aveva perso infatti entrambi i genitori. Non sarebbero tuttavia chiare le cause del decesso, per questo il sostituto procuratore del Tribunale di Patti, Federica Urban, intervenuta sul luogo della tragedia, insieme al medico legale domani disporrà il compimento dell’esame autoptico che sarà effettuato nell’obitorio dell’ospedale pattese Barone Romeo.

Da una prima ispezione cadaverica esterna, il corpo, in tenuta sportiva, non presentava traumi evidenti, nè ferite, sarà l’esame post mortem ad acclarare le reali cause del decesso.

L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti, sul posto sono intervenuti i carabinieri, gli uomini della guardia costiera di Sant’Agata Militello al comando del tenente di vascello Michele Donato Pio Bonfitto, la polizia locale ed i soccorritori del 118.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X