stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I sentieri dell'isola di Stromboli saranno inseriti in un network europeo
EOLIE

I sentieri dell'isola di Stromboli saranno inseriti in un network europeo

Stromboli, nelle isole Eolie, sarà inserita con i percorsi individuati nel network europeo di montagne emblematiche dell’entroterra mediterraneo attraverso il processo degli eco-itinerari istituiti nell’ambito del progetto di «EMbleMatiC». I partner sono Interreg Med che mira alla diffusione dei valori del turismo sostenibile e sono giunti nell’Arcipelago per le verifiche di rito e «validare» i percorsi individuati a livello locale.

La delegazione è stata accolta dal sindaco Marco Giorgianni, dal presidente di Federalberghi Christian Del Bono, dalla Proloco Amo Stromboli guidata da Rosa Oliva e dal direttore del GAL Tirreno Eolie Luigi Amato. Gli itinerari individuati su Stromboli - grazie alle indicazioni del naturalista Pietro Lo Cascio, di Marco Alessi e delle guide Beatrice Fassi, Mario Pruiti e Manuel Oliva - promuovono una lettura informata ed identitaria del territorio in grado di esaltare e rendere intellegibili anche al turista meno informato le valenze naturalistiche, storiche, archeologiche, vitivinicole e quelle legate alle tradizioni locali. Il tutto non ha potuto e non potrà prescindere dal coinvolgimento degli attori locali, pubblici e privati operanti nel settore del turismo, attraverso dei workshop, per la realizzazione della guida e degli eco-itinerari. Il progetto, ormai in dirittura d’arrivo, prevede la realizzazione di una guida di trasferibilità dei risultati ottenuti dal precedente progetto, una mappa del network, la mappa degli itinerari, il Piano di azione per l’implementazione degli itinerari sul territorio.

«EMbleMatiC Plus - commenta Christian Del Bono, presidente di Federalberghi - rappresenta, quindi, un ottimo esempio di prodotto turistico sostenibile, realizzabile a costi contenuti e la cui adozione e promozione può costituire un valido contributo alla diversificazione degli attuali asset sui cui poggia la grossa fetta del turismo alle Eolie, spalmato su soli sei mesi l’anno».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X