stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ricerca sanitaria pubblica, protesta dei lavoratori a Messina
IL SIT-IN

Ricerca sanitaria pubblica, protesta dei lavoratori a Messina

Protesta dei lavoratori della ricerca sanitaria pubblica a Messina. In un documento si legge questo: «A seguito dell'assenza delle dotazioni organiche della ricerca a tempo indeterminato nel disegno legge per il riordino della disciplina degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico previsto dal Pnrs, che contiene solo un accenno ad un ipotetico accorciamento del percorso Piramide previo superamento di obiettivi, i ricercatori sanitari ed i collaboratori di supporto alla ricerca sanitaria si mobilitano per reclamare il loro diritto alla stabilità lavorativa, cui consegue l’efficienza delle innovazioni per diagnosi e cure per tutti gli utenti».

La prima protesta è stata a Trieste, Roma e Messina, ieri 10 marzo, con dei sit-in. Nei giorni scorsi sono stati appesi all’esterno degli istituti i camici bianchi dei ricercatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X